Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.

AURORA BASKET / TERMOFORGIA: PARTITA SOFFERTA MA LA VITTORIA VALE ORO

Termoforgia Jesi -  Bergamo basket 2014 94-81

JESI, 5 novembre 2017 - Vittoria importante ma anche sofferta perchè al di là del punteggio Bergamo non si è mai arresa facendo sudare la vittoria alla squadra di casa che conferma il secondo posto in classifica generale.

termoforgia bergamo inno 300x225

Cagnazzo recupera Rinaldi dopo quattro turni di campionato ma il capitano parte dalla panchina. Anche Bergstedt, sul fronte opposto, è nel roster ma in panchina.

Boom boom Marini e Brown e la partenza di Jesi è fulminante.

Bergamo soffre in difesa, Jesi nelle ripartenze è una sentenza. A 5': 15-9. Entra Rinaldi per Quarisa (2 punti e 3 rimbalzi) e l'applauso per il giocatore è d'obbligo. Parziale di 8-0 firmato Brown - Hasbrouck e la Termoforgia vola.

A 2'50'' dal primo intervallo: 23-9.

Brown scatenato e Jesi chiude sul +17: 33-16. 

Ad inizio secondo periodo Bergamo pigia sull'acceleratore cercando di sorprendere il quintetto di casa ma la reazione aurorina è concreta. Dopo 4': 8-10 di parziale e 41-26 al tabellone.

A 5' dal riposo: 45-30.

Gli ospiti sono in partita ed insistono, la Termoforgia perde qualche palla di troppo ed il gap di vantaggio si riduce.

A 2'45'' ennesima palla persa che costringe Hasbruock al fallo. Lunetta per Bergamo e tabellone che segna: 47-36. Azione da applaudi per Brown con Marini a canestro ma Fattori la mette da tre. Quarisa da sotto, ancora Bergamo con Sanna da tre. Marini in lunetta fa il pieno. A 1': 53-42. Bozzetto allo scadere dei 24'', l'ultimo tiro di Brown non arriva al canestro.

Al riposo, +9 interno: 53-44.

6-0, 0-4, 6-0 i break parziali all'inizio del periodo dopo il riposo e la Termoforgia è di nuovo sul +17: 65-48. La gara prosegue in equilibrio e sul 70-56 a 2'38'' dalla penultima sirena si infortuna Hasbrouck per un colpo subito alla testa. Bergamo ne approfitta e si porta sul -9: 70-61 (1-15''). Brown dalla lunetta riporta il vantaggio in doppia cifra che la squadra mantiene fino alla fine con un parziale periodo di 19-17: 72-61.

Gli ultimi dieci minuti iniziano con Brown e Ihdioha in panchina e a centrare il canestro ci pensa Quarisa ma Bergamo è chiaramente in accelerazione alla ricerca della rimonta. Dopo 130'', 76-68. Rientrano i 'panchinari' ma Brown perde subito palla.

Cagnazzo si arrabbia e chiama time out soprattutto perché vuole che la squadra resti concentrata.

Mascherpa centra la tripla, Quarisa da sotto trova due punti difficili ma importanti. Nell'azione ancora Hasbrouck subisce un colpo e resta a terra. Il quintetto sulle tavole da gioco sembra in difficoltà ma ci pensa Brown a togliere le castagne dal fuoco con tre punti. Poi la difesa, finalmente, fa la difesa ed in attacco Quarisa va in lunetta. A 5'48'' dalla fine: 83-71. Rientra Hasbrouck. A Quarisa non riesce il facile facile 87-77, Solano porta il punteggio a -6: 85-79.  Il rimbalzo difensivo di Rinaldi vale oro che cola, fallo subito e tiri liberi centrati. A 1'19'': 87-79. Montegranaro non si arrende ma la Termoforgia allunga per la quinta vittoria su sei gare. E domenica prossima sarà derby contro Montegranaro.

Termoforgia - Brown 24, Quarisa 18, Marini 14, Piccoli, Rinaldi 4, Valentini, Massone 5, Montanari, Hasbrouck 19, Ihedioha 10. All. Cagnazzo

Bergamo - Solano 17, Piccoli, Cazzolato, Sanna 5, Mascherpa 15, Ricci, Ferri 3, Bedini, Fattori 25, Bozzetto 6, Sergio 10, Bergstedt. All. Ciocca

Arbitri - Pazzaglia, Triffiletti, Capozziello

Note - spettatori 1950; parziali: 33-16, 20-28, 19-17.

Vota questo articolo
(1 Vota)

EFFETTUA IL LOGIN

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre informato sulle notizie della Vallesina.

Aurora Basket

Aurora Basket Jesi
 
L' Aurora Basket è la principale squadra di pallacanestro maschile della città di Jesi in provincia di Ancona. Milita in questa stagione nel campionato di Lega2 Gold.
Sito Web

Il Palas

Il Palattriccoli è situato in via Tabano e dispone di 3500 posti ed è stato inaugurato nel 1992.


Contatti: Tel. 0731.201408 
Sala Stampa: Tel. 0731.213965

3t Costruzioni Edili è la sintesi di oltre 70 anni di esperienza nel settore delle costruzioni residenziali.

Nuove Costruzioni
Per locali ad uso residenziale o commerciale

Ristrutturazioni
Ristrutturazioni residenziali e commerciali

Pratiche Edili
Seguiamo tutte le pratiche edili

Impianti Fotovoltaici
Progettazione e realizzazione di impianti fotovoltaici

Clicca per maggiori Informazioni

b4b-aurorabasket

Squadra e Staff

N. Player Ruolo

4

Alessandri Filippo

Playmaker

5

Mentonelli Simone

Play/Guardia

6

Battisti Matteo

Playmaker

8

Scali Guido

Guardia

11

Maganza Marco

Centro

12

Moretti Samuele

Ala Piccola

14

Janelidze Giga

Ala Grande

15

Bowers Tim

Guardia

20

Vita Sadi Joseph

Ala Grande

24

Davis Dwayne

Ala Piccola

33

Benevelli Andrea

Ala Grande

34

Picarelli Andrea Gennaro

Guardia

 

Cagnazzo Damiano

Allenatore

 

Contigiani Giorgio

Vice Allenatore

 

Rossetti Maurizio

Ass. Allenatore

 

Bettini Simone

Prep. Fisico

Esutur Bus Tour Operator