Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.

JESINA SERIE D / DERBY MEDIOCRE, RISULTATO IN BIANCO SCONTATO

JESI, 10 settembre 2017 – Partita difficile in un campo pesante causa l’abbondante pioggia.

Il derby tra Jesina e Recanatese ha destato poche emozioni ed alla fine il risultato ad occhiali è il giusto punteggio di ciò che i giocatori in campo hanno prodotto. Le difficoltà a costruire azioni da gol e di finalizzare quelle poche opportunità che le squadre hanno sapute crearsi è risultata la caratteristica principale del derby.

La Jesina ha schierato sin dal primo minuto Margarita mentre la Recanatese, con l’allenatore Potenza in tribuna per squalifica, ha tenuto in panchina l’ex Negro.

L’inizio è promettente con i due schieramenti che non si risparmiano. Al 14′ Cameruccio conquista palla a centrocampo e s’invola servendo bene Margarita, preferito da Gianangeli a Pierandrei,  che va alla conclusione deviata in angolo. La Recanatese cerca di controllare il ritmo e la sfera, i leoncelli si rendono ancora pericolosi al 24′ con Magnanelli che tira forte trovando la pronta respinta di Maraglino messo in difficoltà da una deviazione di un suo compagno di squadra. Sul finale di tempo una verticalizzazione dei leopardiani mette in condizione Braidich di battere a rete ma la conclusione è fuori misura. Nella ripresa parte bene la Jesina ma poi la Recanatese si rende pericolosa con diversi calci dalla bandierina ed al 10′, su schema, Palumbo esce dalla difesa e tira bene con conclusione deviata. Al 19′ mischia in area della Recanatese. Il primo ad impattare con la sfera è Parasecoli ma la mira è sbagliata. Poi tanta volontà ma niente di bello e concreto.

Alla fine mister Gianangeli ha dichiarato: “Non era facile giocare sia per il campo che contro un avversario difficile. Tuttavia, di pericoli non ne abbiamo subiti e la Jesina ha mostrato sacrificio e compattezza e di positivo va detto che non abbiamo preso gol. Per ciò che riguarda la formazione iniziale avevamo tutti gli attaccanti con problemi muscolari e di conseguenza ho dovuto fare delle scelte. Quando saranno tutti al meglio non è detto che non giocheranno contemporaneamente anche se poi ci sarà da valutare le scelte degli under”.

Jesina – Tavoni, Silvestri, Anconetani (Giovannini), Carotti, Giorni (Calcina), Gremizzi, Camruccio, Magnanelli (Sassaroli), Trudo (Pierandei), Magarita (D’Alessio), Parasecoli. All. Gianangeli

Recanatese – Maraglino, Di Maio, Rinaldi, De Luca (Arnone), Cipolletta, Clonna, Basso, Lupo, Palumbo (Negro), Monachesi (Fraternali), Braidich. All. Cursio

Arbitro – Belfiore di Parma

Note – spettatori 500 circa; ammoniti: Di Maio, Rinaldi, Colonna, Calcina; angoli 5-5

e.s.

Vota questo articolo
(0 Voti)

EFFETTUA IL LOGIN

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre informato sulle notizie della Vallesina.

Jesina Calcio

La Jesina Calcio è una squadra calcistica di Jesi, in provincia di Ancona, che milita nel Campionato Nazionale di Serie D. I colori sociali sono il bianco ed il rosso. Sito Web

Esperienza, Qualità e Tecnologia

La SIOM srl nasce nel 1975 e nel corso degli anni si è specializzata nella produzione di parti di ricambio elettriche, quali indotti, rotori, statori, campi e nella distribuzione e commercializzazione di componenti elettromeccanici.
Gli articoli prodotti e distribuiti dalla SIOM sono il risultato di tre aspetti fondamentali che da sempre caratterizzano l'attività aziendale ed il suo sviluppo: esperienza, qualità e tecnologia.
 

Vai al calendario

Esutur Bus Tour Operator