Connect with us

Aurora Basket

AURORA BASKET / TERMOFORGIA JESI IN CADUTA LIBERA CEDE A FERRARA

 Ferrara – Termoforgia    94-88

JESI, 17 febbraio 2019 – Ancora una sconfitta esterna e classifica sempre più in difficoltà.

La Termoforgia ha giocato alla pari con Ferrara, forse anche meglio, nei primi tre quarti e poi negli ultimi dieci minuti ha ceduto di schianto gettando al vento il primo successo esterno di campionato.

La Termoforgia si presenta senza l’americano Knowles solo in panchina perché infortunato. Ancora primi dieci minuti dal punteggio altissimo, difese che non difendono: 27-27.

Buon equilibrio sulle tavole da gioco anche nei secondi dieci minuti con Jesi che gioca attorno ad un Totè in serata e quasi sempre presente al rimbalzo difensivo. Al riposo: 47-46.

Al rientro dagli spogliatoi la Termoforgia realizza tre triple consecutive e conquista un +4 che lascia ben sperare e, soprattutto, fa capire che la squadra c’è, riesce a difendere sicuramente meglio, ed è rientrata sulle tavole da gioco con il piglio giusto e la mentalità necessaria: 51-55 (7’35”). A 5′ 45” dall’ultimo intervallo corto Dillard commette il quarto fallo, Cagnazzo lo richiama in panchina, Jesi è in campo senza americani. Anche Swann (Ferrara) commette il quarto fallo.  A 3’14” 65-68. Maspero quarto fallo. Totè superlativo realizza anche da tre oltre a dominare al rimbalzo. Poi però dalla lunetta è impreciso: 0/2. Il quarto termina con una sua tripla e porta Jesi sul + 5: 71-76.

L’inizio del quarto periodo è un incubo: 14-1. La squadra di Cagnazzo si sfalda e cede vistosamente. L’unica nota positiva il canestro di Rinaldi alla sirena che patta la differenza canestri negli scontri diretti.

FERRARA – Swann 18, Fantoni 21, Ganeto 7, Molinaro 6, Panni 16, Conti, Capbell 26, Calò, Barbon, Mazzoleni, Petrolati, Liberati. All. Spiro Lek

TERMOFORGIA JESI – Dillard 10, Mascolo 17, Maspero 11, Totè 26, Rinaldi 9, Mwananzita, Valentini, Kouyate, Santucci 5, Baldasso 10, Knowles, Lovisotto. All. Cagnazzo

ARBITRI – Cappello, Ciaglia, Bartolomeo

NOTE – parziali: 27-27, 20-19, 24-30. Usciti per 5 falli: Fantoni, Maspero

 

 

21° GIORNATA –  Ravenna-Imola 87-80, Ferrara-Termoforgia Jesi 94-88, CagliariVerona 77-90, Fortitudo Bologna-Assigeco Piacenza 92-73, Bakery Piacenza-Forlì 76-86, Montegranaro-Roseto 81-73, Treviso-Mantova 71-54, Cento-Udine 64-95

CLASSIFICA – Bologna* 38; Montegranaro 36; Treviso 32; Udine 28; Verona, Forlì 26; Mantova *, Ravenna 22; Imola, Roseto 20; Assigeco Piacenza, Ferrara 16; Termoforgia Jesi, Bakery Piacenza, Cagliari 14; Cento 12.

*1 partita in meno

PROSSIMO TURNO (domenica 24 febbraio 2019) – Roseto-Udine, Forlì-Ferrara, Fortitudo Bologna-Montegranaro, Mantova-Ravenna, Assigeco Piacenza-Cento, Verona-Bakery Piacenza, Termoforgia Jesi-Treviso, Imola-Cagliari

 

(e.s.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

 

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Aurora Basket